Eurispes: Italia Paese deluso e confuso, sistema non garantisce crescita

Eurispes: Italia Paese deluso e confuso, sistema non garantisce crescita

L'Italia è un Paese deluso e confuso, tradito da un sistema che non riesce più a garantire crescita, stabilità, sicurezza economica e prospettive per il futuro. E' la fotografia scattata dal trentesimo rapporto dall'Eurispes secondo cui il Paese ondeggia indeciso tra conservazione e cambiamento, desiderio di stabilità e spinte populiste, ragionevolezza e nichilismo.

Per quanto riguarda l'immigrazione, secondo il rapporto, gli italiani la sovrastimano indicando una presenza di stranieri tra il 16 e il 25% contro l'8% reale. Tra gli altri dati osservati, 4 italiani su 10 intaccano i propri risparmi per arrivare a fine mese; 3 su 10 hanno in casa un animale; 7 su 10 chiedono il ritorno dell'educazione civica come materia scolastica.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it