Def: Dombrovskis, obbligatorio presentarlo entro aprile

Def: Dombrovskis, obbligatorio presentarlo entro aprile
 Afp
Valdis Dombrovskis vicepresidente della Commissione responsabile per l'Euro

Il vice-presidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis, chiude all'ipotesi di concedere all'Italia una proroga per la presentazione del Def, il Documento di economia e finanza. E che la scadenza di fine aprile è “obbligatoria”. In caso di governo per gli affari correnti, gli Stati membri “presentano documenti a politiche invariate”, ha ricordato Dombrovskis, sottolineando che questa è “la procedura standard” che è stata “discussa” con il ministro delle Finanze uscente, Pier Carlo Padoan. La precisazione di Dombrovskis arriva dopo che si era diffusa l'ipotesi della concessione, da parte dell'Ue, di uno slittamento dei tempi rispetto alla scadenza prevista.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it