Carlo Cottarelli ha accettato con riserva l'incarico di premier

Carlo Cottarelli ha accettato con riserva l'incarico di premier
Francesco Fotia / AGF 
 Carlo Cottarelli

Carlo Cottarelli, 62 anni, è stato incaricato da Mattarella dopo la rinuncia di Giuseppe Conte, di formare il nuovo governo. Economista con la convinzione che l'Italia abbia il potenziale per crescere di più, è conosciuto più per il suo tentativo, per lo più fallito, di individuare e tagliare gli sprechi della pubblica amministrazione come Commissario straordinario per la Revisione della spesa pubblica, nominato nel 2013 da Enrico Letta, scrive Repubblica.

Dopo un anno, Matteo Renzi lo ha riassegnato al Fondo Monetario Internazionale, dove Cottarelli ha svolto gran parte della sua carriera di grande esperto di funzionamento di apparati fiscali. È stato con vari incarichi a Washington sin dalla fine degli anni '80, dopo un inizio in Banca d'Italia, dove entrò nel 1981.

 


Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it