Camere: Di Maio azzera tutto, "nuovo round con i capigruppo"

Camere: Di Maio azzera tutto, "nuovo round con i capigruppo"

Il leader M5s, Luigi Di Maio azzera tutto e propone nuovi colloqui per le presidenze delle Camere. "Nelle ultime ore notiamo che ci sono difficoltà nel percorso che porta all'individuazione dei Presidenti delle Camere, osserva il Di Maio, che aggiunge: "Il Pd si è rifiutato di partecipare al tavolo di concertazione proposto dal centrodestra, e lo stesso centrodestra continua a proporre la candidatura di Romani che per noi è invotabile. Per questa ragione - dice allora Di Maio - proponiamo un nuovo incontro tra i capigruppo di tutte le forze politiche per ristabilire un dialogo proficuo al fine di un corretto processo per l'individuazione delle figure di garanzia per le presidenze delle Camere".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it