Bitcoin: Procuratore di New York apre inchiesta sugli scambi

Bitcoin: Procuratore di New York apre inchiesta sugli scambi

Il Procuratore capo di New York, Eric Schneiderman annuncia l'apertura di un'inchiesta sugli scambi in valute digitali, a partire da quelli in Bitcoin. In una lettera inviata a 13 piattaforme di scambio in criptovalute Schneiderman ha detto di aver dato il via a una "inchiesta sui fatti" per incrementare la protezione dei consumatori nel settore delle valute virtuali. "Con l'aumento delle criptovalute - scrive Schneiderman - i consumatori, a New York e in tutto il Paese, hanno il diritto alla trasparenza e alla responsabilità quando investono i loro soldi. Eppure troppo spesso, i consumatori non dispongono degli elementi di base che gli servono per valutare l'equità, l'integrità e la sicurezza di queste piattaforme di trading".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.