Il grande chef Anthony Bourdain si è ucciso. Era stato compagno di Asia Argento

Il grande chef Anthony Bourdain si è ucciso. Era stato compagno di Asia Argento
Mike Coppola / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP
 
 Anthony Bourdain

Il grande chef Anthony Bourdain è morto all'età di 61 anni. Lo riferisce la Cnn, aggiungendo che lo chef, che era anche un popolare conduttore televisivo ed è stato legato ad Asia Argento, si è suicidato. 

E' stata la Cnn, dove è andato in onda per 10 stagioni e aveva appena debuitato l'11esima del programma di Bourdain, Parts Unknown, a confermare la notizia: "È con straordinaria tristezza che possiamo confermare la morte del nostro amico e collega, Anthony Bourdain".

Il grande chef Anthony Bourdain si è ucciso. Era stato compagno di Asia Argento
Angela Weiss / Afp
 Anthony Bourdain con Asia Argento

"Il suo amore per la grande avventura, i nuovi amici, il buon cibo e le bevande e le straordinarie storie del mondo lo hanno reso un narratore unico. Il suo talento non ha mai smesso di stupirci e ci mancherà moltissimo. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con sua figlia e la sua famiglia in questo momento incredibilmente difficile ".

A trovare lo chef ormai senza vita è stato il suo amico e anche lui chef Eric Ripert, nella sua stanza d'albergo di Parigi dove era per girare una puntata del programma.

Bourdain è stato uno dei più importanti storyteller della cucina e ha scritto diversi libri, tra cui 'Medium Raw: A Bloody Valentine' sul mondo del cibo e le persone che vi gravitano intorno.

"Sono orgoglioso del fatto che nel corso degli anni ho avuto come compagni a tavola tutti, da sostenitori di Hezbollah a funzionari comunisti, da attivisti anti-Putin a cowboy, leader delle milizie cristiane, femministe, palestinesi e coloni israeliani" ebbe a dire una volta.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it