Alitalia: Commissione Ue avvia indagine su prestito ponte

Alitalia: Commissione Ue avvia indagine su prestito ponte  

La Commissione europea ha avviato una "indagine approfondita" sul prestito concesso dallo Stato italiano ad Alitalia, per chiarire se il prestito concesso dall'Italia alla compagnia, per un importo complessivo di 900 milioni di euro, sia in linea con le norme Ue in materia di aiuti di Stato per le aziende in difficoltà. 
    La Commissione al momento ritiene che il prestito ponte potrebbe costituire un aiuto di Stato e ha avviato l'indagine per "determinare se il prestito soddisfa le condizioni stabilite dalle linee guida". Bruxelles teme che la durata del prestito, da maggio 2017 a almeno dicembre 2018, supera la durata massima di 6 mesi consentita dalle regole Ue. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it