Nella calza della Befana ho trovato 40 buone notizie che mi ero perso nel 2018

Una ricerca di ProPositivo sulle buone pratiche dell'anno appena concluso

Nella calza della Befana ho trovato 40 buone notizie che mi ero perso nel 2018

Quest’anno il mondo, nel bene e nel male, non ha smesso di stupirci. Da una parte, le diseguaglianze sociali continuano a demarcarsi in praticamente tutte le regioni, mentre gli estremismi politici sono in crescita nelle principali democrazie. Dall’altra, la natura soffre e la comunità scientifica richiede misure drastiche e rapide per invertire fenomeni che a breve diverranno incontrovertibili.

Il 2018 però non è stato solo questo. ProPositivo, progetto impegnato nella connessione di realtà virtuose e promotore del Festival della Resilienza, ha cercato di indagare più a fondo la realtà e valutare entrambi i lati della medaglia. Così mossi dalla ricerca di buoni esempi e come miglior augurio e monito di speranza per il futuro, ecco 40 buone ragioni per celebrare l'avvento del 2019. Le abbiamo messe (o trovate) dentro la calza della Befana.
 

Sicurezza e criminalità:

1.     Per il terzo anno consecutivo sono in calo sia i morti da conflitto, (-32%) e sia il numero di attacchi terroristici e di vittime (-44%). (Leggi di più su Global Terrorism Index)

2.     Anche i suicidi diminuiscono, -34% dal 1994. Da allora sono state salvate oltre 4 milioni di vite. (Leggi di più su Economist)

3.     Eritrea ed Etiopia hanno firmato un accordo di pace che pone fine ad una guerra di oltre 20 anni, riunendo così migliaia di famiglie. (Leggi di più su​ BBC)

4.     L'Honduras era il paese col più alto tasso di omicidi al mondo. Ma dal 2012 il numero di delitti si è dimezzato

5.     Il Canada è il secondo paese al mondo a legalizzare la marijuana, sferrando un duro colpo al mercato nero e indebolendo la criminalità organizzata. (Leggi di più su AGI)

6.     Le nuove leggi cinesi contro il traffico di avorio sono supportate da 9 cittadini su 10 e hanno dimezzato la domanda, riducendo il bracconaggio

7.     Nell'ultimo anno prosegue il calo dei crimini in Italia: omicidi (-9,5%), furti (-8,7%), rapine (-11%).
 

Welfare, Diritti umani e civili

8.     Il tasso globale di analfabetismo giovanile è oggi sotto il 10%, registrando ogni anno un nuovo record storico.

9.     A 10 mila anni dalla nascita della civilizzazione, la gran parte dell'umanità è oggi al di sopra della classe media e il tasso continua a crescere. L'estrema povertà colpisce invece meno di un quarto della popolazione mondiale. 

10. In Germania oltre 100 mila rifugiati hanno trovato lavoro tra maggio 2017-18, 300 mila dal 2015. I crimini sono in calo e la disoccupazione è ai minimi storici. 

11. Negli Usa, la percentuale di afroamericani (57%) e ispanici (55%) nella classe media ha segnato un record storico. (Leggi di più su CNN)

12. Negli ultimi 20 anni le mutilazioni genitali femminili si sono radicalmente ridimensionate: Nord Africa (-75,6%), Ovest Africa (-65,5%), Est Africa (-88,8%). (Leggi di più su​ Guardian)

13. Il popolo indigeno dei Cofan in Amazonia ha vinto una battaglia legale per proteggere le acque, revocando 52 concessioni minerarie e salvando 32 mila ettari di foresta.

14. L'Arabia Saudita ha revocato il divieto di guida per le donne. (Leggi di più su AGI)

15. Il Marocco ha finalmente varato una legge contro la violenza sulle donne. (Leggi di più su​ Al Jazeera)

16. Il parlamento pakistano ha promulgato una legge che punisce le discriminazioni contro i transgender e ne riconosce i diritti fondamentali. (Leggi di più su Al Jazeera)

17. La Scozia è la prima nazione al mondo a introdurre l'insegnamento dei diritti LGBTQ nelle scuole

18. La Tunisia è la prima nazione araba a introdurre una legge per le pari opportunità nell'eredità, superando alcune imposizioni della Sharia
 

Salute

19. L'aspettativa di vita è in crescita in tutto il mondo, superando i 70 anni. Migliora anche la condizione delle persone affette da disabilità.

20. Secondo Bloomberg i primi quattro migliori e più efficienti sistemi sanitari al mondo sono quelli di Hong Kong, Singapore, Spagna e Italia.

21. Per l'Oms, l'Europa è tra le regioni col più alto tasso di alcolismo giovanile, il 28% dei quindicenni afferma di aver iniziato a bere a 13 anni. Quest'anno è stato registrato un calo, soprattutto in Inghilterra. (Leggi di più su CNN)

22. In India la mortalità materna è scesa del 22%. Significa che quest'anno 30 madri in più ogni giorno sono state salvate. (Leggi di più su The Wire)

23. Il Bangladesh, dal 1990, ha registrato il più grande calo al mondo di mortalità infantile (-78%).

24. In Russia il consumo di alcol e tabacco è ai minimi storici dalla caduta del muro. 

25. Negli ultimi 10 anni, la Tanzania ha dimezzato i morti da malaria.

26. In soli 6 anni, il Sud Africa, ovvero il paese più colpito al mondo dall'Hiv, ha registrato un calo delle nuove infezioni pari al 44%. (Leggi di più su Telegraph)

27. La Malesia è il primo paese del sud-est Pacifico ad aver ridotto drasticamente la trasmissione madre-figlio di Hiv e sifilide. 

28. Il Paraguay è il secondo paese dell'America centro-meridionale ad aver sconfitto la malaria. Il primo è stato Cuba nel 1973. (Oms)

29. Il Ghana è il primo paese sub-sahariano a sconfiggere il tracoma
 

Ambiente e Cambiamenti climatici

30. L'Onu afferma che il buco nell'ozono sarà completamente risanato entro il 2030 nell'emisfero nord, ed entro il 2060 al sud. 

31. Dopo 10 anni di dibattito si è finalmente giunti al “Trattato di Parigi per gli Oceani”, accordo storico tra 140 paesi per la tutela della vita marina. (Leggi di più su Nat Geo)

32. Il mondo è arrivato a produrre 1000Gw di energia solare ed eolica. 10 anni fa si producevano appena 8Gw di solare.

33. Il Parlamento Europeo ha vietato la plastica monouso dal 2021, prodotto responsabile del 70% dell'inquinamento marino. (Leggi di più su AGI)

34. 11 nazioni europee tra cui Italia, Francia, Danimarca e Olanda si sono impegnate a dismettere tutte le produzioni alimentate a carbone

35. L'Indonesia ha ridotto la deforestazione del 60% e investito 10 miliardi nella conservazione di 14 milioni di kmq di oceani

36. L'Australia ha ridotto il consumo di buste di plastica dell' 80% in 3 mesi. (Leggi di più su NY Post)

37. I gorilla di montagna, tra le specie più a rischio al mondo, continuano a crescere nell'Africa centrale (+25%). (Reuters)

38. La California ha implementato uno dei più ambiziosi piani economici e climatici della storia americana.

39. La Colombia ha creato la più grande foresta pluviale protetta al mondo. (WWF)

40. Messico, Belize, Cile e Nuova Caledonia hanno lanciato ambiziosi piani per la tutela delle coste e dei mari. Il Cile ha aumentato la sua protezione di oltre il 1000%, creando 9 nuove riserve marine. (Leggi di più su​ BBC)



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.