Castiglioni (Anas): "Comportamenti scorretti utenti provocano maggior parte incidenti stradali"

Castiglioni (Anas): "Comportamenti scorretti utenti provocano maggior parte incidenti stradali"

AGI/Vista - "Lo studio sulla sicurezza stradaleci offre una fotografia chiara dei comportamenti scorretti degli utenti, che sono purtroppo il motivo della maggior parte degli incidenti stradali. Anas su questo fronte si muove in tre direzioni: manutenzione, nuove tecnologie e sensibilizzazione, attraverso diverse campagne. L'obiettivo di Anas è di ridurre del 50% gli incidenti lungo le nostre strade entro il 2030". Lo ha detto Matteo Castiglioni, Direttore operation e coordinamento territoriale di Anas alla presentazione della Ricerca Osservatorio Stili di Guida Utenti, commissionata da Anas e condotta dallo Studio Righetti e Monte Ingegneri e Architetti Associati con il contributo dell'Unità di Ricerca in Psicologia del Traffico dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev