Guerini: "Tecnologia avanzata per difesa non è appannaggio solo dell'Occidente"

Guerini: "Tecnologia avanzata per difesa non è appannaggio solo dell'Occidente"

AGI/Vista - "Dobbiamo interpretare i temi della sicurezza e della difesa nella prospettiva della sempre più stretta interconnessione tra le capacità militari del futuro, integrate in ottica multi-dominio e multi missione, con le tecnologie emergenti e disruptive, quali il combat cloud, l'intelligenza artificiale, i sistemi autonomi. Ritengo che il NIF, che ci darà modo di confrontarci su queste nuove frontiere tecnologiche dell'era digitale, debba darsi l'obiettivo primario di valorizzare e rilanciare l'effetto trainante che il mondo militare può e deve avere su questi temi. Contemporaneamente dobbiamo anche riflettere con consapevolezza sul fatto che tali frontiere innovative non sono più nell'esclusivo appannaggio e controllo del mondo occidentale, il che ci rende più vulnerabili rispetto ai nostri competitori, che stanno sviluppando una importante e penetrante iniziativa tecnologica avanzata. ", così il ministro della Difesa Guerini nel corso del Nato Industry Forum a Roma. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev