Omicidio di Voghera, Salvini: "Una vittima in meno, se fosse stato espulso"

Omicidio di Voghera, Salvini: "Una vittima in meno, se fosse stato espulso"

AGI/Vista - "Pensando a quello che è successo a Voghera. Ogni vita perduta è una sconfitta. Ogni morte merita preghiera, silenzio e riflessione. Però un conto è l'aggressore, un conto è l'aggredito. Io dico che se a Voghera quel signore che purtroppo è morte fosse stato espulso come avrebbe dovuto dopo i reati che aveva commesso, oggi piangeremmo un vittima di meno" lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, durante il suo intervento alla raccolta delle firme per i referendum sulla giustizia a Rimini. Courtesy Facebook di Matteo Salvini Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev