Afghanistan, Guerini: "Non abbandoneremo personale civile e collaboratori"

Afghanistan, Guerini: "Non abbandoneremo personale civile e collaboratori"

AGI/Vista - "Non abbandoneremo il personale civile afgano che ha collaborato con il contingente italiano ad Herat, nè le loro famiglie: circa 270 unità sono già state identificate, e proseguono gli accertamenti su altri 400". Lo ha dichiarato il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, da Herat dove oggi ha partecipato alla cerimonia per la conclusione della presenza militare italiana in Afghanistan. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev