Copasir, Salvini: "Si dimettano tutti e si ricominci, non mi interessano poltrone"

Copasir, Salvini: "Si dimettano tutti e si ricominci, non mi interessano poltrone"

AGI/Vista - "Io ho parlato sino ad ora con il presidente del Consiglio della salute degli italiani, se poi se c'è qualche poltrona che interessa qualcuno la lasciamo con tranquillità". Lo ha detto Matteo Salvini, a proposito della vicenda Copasir, lasciando palazzo Chigi dopo l'incontro con Draghi. Fonte: Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev