'Ndrangheta, blitz  a Reggio Emilia. Migliaia di euro trovati in una cucina

'Ndrangheta, blitz  a Reggio Emilia. Migliaia di euro trovati in una cucina

(Agenzia Vista) Reggio Emilia, 23 settembre 2020 'Ndrangheta, blitz Reggio Emilia. Migliaia di euro trovati in una cucina Oltre 250 operatori della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza, su delega della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia, stanno dando esecuzione a 51 misure cautelari personali, di cui 22 detentive, nonché a 106 misure cautelari reali, per circa complessivi 24 milioni di euro, emesse dal G.I.P. del Tribunale reggiano. L´attività d´indagine denominata "Billions", condotta dal Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza e dalla Squadra Mobile della Questura di Reggio Emilia, supportata dal Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, ha permesso di scoprire un´associazione a delinquere, composta da 49 soggetti specializzata nell´offrire, in via "professionale", "servizi" di emissione di fatture per operazioni oggettivamente inesistenti, per consentire alle imprese beneficiarie l´abbattimento dei propri redditi imponibili, con realizzazione di svariati delitti in materia tributaria: emissione ed utilizzo in dichiarazione di fatture false, occultamento della documentazione contabile e omessa dichiarazione dei redditi. Gli investigatori, attraverso le intercettazioni telefoniche ed ambientali, i servizi di osservazione e pedinamenti, l´analisi dei flussi finanziari e l´approfondimento di segnalazioni per operazioni sospette, sono riusciti ad individuare una struttura associativa particolarmente complessa dedita altresì al riciclaggio di denaro, anche all´estero, all´autoriciclaggio e alla commissione di reati di bancarotta fraudolenta. / Polizia di Stato Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev