Un Ramadan amaro per la popolazione di Tripoli



03 maggio 2019,17:56

Il racconto video della popolazione di Tripoli che si prepara a un ramadan difficile, mentre continua la battaglia per il controllo della città. Per tutta la notte si sono svolti pesanti combattimenti ma un mese dopo l'inizio dell'assalto del generale Khalifa Haftar sulla capitale libica, l'impasse militare è totale e anche il dialogo politico sembra arenato sul terreno della lotta di potere degli attori internazionali. Intanto la situazione umanitaria rimane molto preoccupante. Il bilancio degli scontri è arrivato a 392 morti e 1.936 feriti, fa sapere l'Organizzazione mondiale della Sanità, e le persone fuggite dalle loro case sono ormai 50 mila. 



03 maggio 2019,17:56

Il racconto video della popolazione di Tripoli che si prepara a un ramadan difficile, mentre continua la battaglia per il controllo della città. Per tutta la notte si sono svolti pesanti combattimenti ma un mese dopo l'inizio dell'assalto del generale Khalifa Haftar sulla capitale libica, l'impasse militare è totale e anche il dialogo politico sembra arenato sul terreno della lotta di potere degli attori internazionali. Intanto la situazione umanitaria rimane molto preoccupante. Il bilancio degli scontri è arrivato a 392 morti e 1.936 feriti, fa sapere l'Organizzazione mondiale della Sanità, e le persone fuggite dalle loro case sono ormai 50 mila.