Com'è andato quest'anno il Roma Pride



09 giugno 2018,21:12


Mezzo milione di persone nel corteo per le strade della Capitale. Cori contro Fontana e Salvini



Il corteo del Roma Pride si è chiuso di fronte all'Altare della Patria, con via dei Fori Imperiali trasformata in una grande dance hall tra musica dance e balli alla quale hanno partecipato mezzo milione di persone. In piazza cartelloni contro il ministro della Famiglia, Lorenzo Fontana. Dal carro degli organizzatori il primo intervento è stato della partigiana Tina Costa, che ha chiesto alla piazza "abbiamo bisogno di un ministro come Salvini?", ricevendo in risposta un coro di "no" dai presenti.



09 giugno 2018,21:12


Mezzo milione di persone nel corteo per le strade della Capitale. Cori contro Fontana e Salvini



Il corteo del Roma Pride si è chiuso di fronte all'Altare della Patria, con via dei Fori Imperiali trasformata in una grande dance hall tra musica dance e balli alla quale hanno partecipato mezzo milione di persone. In piazza cartelloni contro il ministro della Famiglia, Lorenzo Fontana. Dal carro degli organizzatori il primo intervento è stato della partigiana Tina Costa, che ha chiesto alla piazza "abbiamo bisogno di un ministro come Salvini?", ricevendo in risposta un coro di "no" dai presenti.