Raggi: Rinasce il mausoleo di Augusto

Raggi: Rinasce il mausoleo di Augusto

02 maggio 2017, 14:11
Dopo anni di attesa parte la seconda fase dei lavori di restauro e valorizzazione del Mausoleo di Augusto, il sacrario del primo imperatore romano nonché il più grande monumento funerario di forma circolare che si conosca. Grazie a una donazione della Fondazione Tim, il Campidoglio ha ottenuto 6 milioni di euro per realizzare gli interventi che avranno una durata di due anni. Il monumento fino al 1936 è stato coperto da altre strutture, ultima delle quali l'Auditorium Augusto, poi successivamente con la demolizione degli immobili presenti è stato reso visibile. Dagli anni Settanta però il sito non è più visitabile per problemi di accessibilità e conservazione. Nei sei mesi scorsi è stata realizzata una prima parte dei lavori all'interno del Mausoleo, a cura della Soprintendenza capitolina, con uno stanziamento di 2 milioni di euro sempre della Fondazione Tim. Ora arriva anche la recinzione di 300 metri attorno all'area di cantiere: si tratta di pannelli informativi ricchi di testi ed immagini fatte in modo da conferire tridimensionalità e l'illusione ottica del movimento del volto di Augusto. Ma la vera novità arriva al tramonto, quando il Mausoleo sarà illuminato da 55 corpi led di varie dimensioni che creeranno giochi di luce ed immagini. Non solo, la storia di Augusto e le numerose mutazioni della struttura del suo Mausoleo saranno raccontati in 3d sul sito www.mausoleodiaugusto.it, che sarà on line da oggi. Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev - Agi