Apolcalisse di fango su Mocoa in Colombia, 254 morti e 200 dispersi

02 aprile 2017, 08:42
Le piogge torrenziali degli ultimi giorni hanno innescato uno smottamento di terreno di dimensioni devastanti
Le piogge torrenziali abbattutesi negli ultimi giorni sulla Colombia meridionale hanno innescato uno smottamento di terreno di dimensioni apocalittiche riversando una colata di fango sulla città di Mocoa, 500 km sud di Bogotà: 254 i morti e 200 i dispersi. 400 i feriti.