”La pacchia per i clandestini è strafinita”, ha rilanciato Salvini



05 giugno 2018,20:38


Il governo Conte in aula al Senato per il discorso a poche ore dal voto di fiducia. Le parole del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel suo primo discorso al Senato della Repubblica. Dopo la presentazione del programma in Aula ci sarà il voto di fiducia: "Ho accettato di essere garante del contratto del cambiamento e assumo questo compito con umiltà ma anche con determinazione, con la consapevolezza dei miei limiti ma anche con passione, abnegazione, come chi comprende il peso delle altissime responsabilità che mi sono affidate".



05 giugno 2018,20:38


Il governo Conte in aula al Senato per il discorso a poche ore dal voto di fiducia. Le parole del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel suo primo discorso al Senato della Repubblica. Dopo la presentazione del programma in Aula ci sarà il voto di fiducia: "Ho accettato di essere garante del contratto del cambiamento e assumo questo compito con umiltà ma anche con determinazione, con la consapevolezza dei miei limiti ma anche con passione, abnegazione, come chi comprende il peso delle altissime responsabilità che mi sono affidate".