Chiusa l'inchiesta sulla Raggi. Lei non apre bocca

Chiusa l'inchiesta sulla Raggi. Lei non apre bocca

20 giugno 2017, 20:09
Costano caro alla sindaca Virginia Raggi la nomina (poi revocata) di Renato Marra, da vicecapo della polizia municipale alla Direzione Turismo del Campidoglio, e quella di Salvatore Romeo quale responsabile della sua segreteria politica con un aumento di stipendio da 39mila euro da dipendente del Dipartimento Partecipate a 110mila euro, poi ridotti a 93mila a seguito dei rilievi Anac. La Procura di Roma ha chiuso le indagini, passo che anticipa la richiesta di rinvio a giudizio, contestando alla sindaca il reato di falso (documentale) per la vicenda Marra e quello di abuso d'ufficio per il caso Romeo.  "Non è nulla di particolarmente inatteso, andiamo avanti a lavorare come abbiamo sempre fatto" ha commentato il vice-sindaco Luca Bergamo. La Raggi, intervenuta alla cerimonia del premio internazionale Pushkin, non ha rilasciato dichiarazioni. Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev - Agi