Cappato: "Pronto ad assumermi responsabilità"

Cappato: "Pronto ad assumermi responsabilità"

01 marzo 2017, 15:36
Marco Cappato, tesoriere dell'associazione Luca Coscioni, indagato per aiuto e istigazione al suicidio di Fabiano Antoniani, a margine di una conferenza stampa davanti a Montecitorio organizzata per chiedere di non posticipare la discussione in aula del ddl sul testamento biologico: "Ovviamente non c'e' stata nessuna istigazione al suicidio di Fabo. Anzi abbiamo ottenuto di dissuaderlo per qualche settimana in più, facendogli venire la forza e la voglia di lottare per i diritti di tutti. L'aiuto, si quello l'ho dato su sua richiesta". Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev - Agi