Andrea Camilleri presenta il suo ultimo libro al Tempio di Adriano



03 aprile 2019,20:40

Andrea Camilleri ha presentato nel tardo pomeriggio di ieri il suo nuovo libro “La casina di campagna. Tre memorie e un racconto”, edito dalle Edizioni Henry Beyle. Lo scrittore siciliano, conosciuto soprattutto per il suo personaggio di Montalbano, ha ricostruito i ricordi d'infanzia legati alle lunghe estati trascorse nella casa di campagna dei nonni a Porto Empedocle: una residenza dalle numerose stanze, con un cortile interno dove nell’ottocento si facevano i duelli e con un pesante lampadario, regalato alla famiglia dal nipote di Pirandello e che lui ancora conserva nel suo garage ed è anche l’unica cosa che resta di quella casa poi abbattuta, insieme alle maioliche che ritroviamo in foto sulla copertina del libro, realizzato con carta pregiata.



03 aprile 2019,20:40

Andrea Camilleri ha presentato nel tardo pomeriggio di ieri il suo nuovo libro “La casina di campagna. Tre memorie e un racconto”, edito dalle Edizioni Henry Beyle. Lo scrittore siciliano, conosciuto soprattutto per il suo personaggio di Montalbano, ha ricostruito i ricordi d'infanzia legati alle lunghe estati trascorse nella casa di campagna dei nonni a Porto Empedocle: una residenza dalle numerose stanze, con un cortile interno dove nell’ottocento si facevano i duelli e con un pesante lampadario, regalato alla famiglia dal nipote di Pirandello e che lui ancora conserva nel suo garage ed è anche l’unica cosa che resta di quella casa poi abbattuta, insieme alle maioliche che ritroviamo in foto sulla copertina del libro, realizzato con carta pregiata.