1 Maggio, 1029 sagome bianche per ricordare i morti sul lavoro



01 maggio 2018,10:54


Quello delle ‘morti bianche’ è un fenomeno che continua silenziosamente nel suo orribile cammino. Nel 2017 sono stati 1029 i decessi sul posto di lavoro. Un fenomeno in crescita, confermato dai dati del primo trimestre del 2018: 22 vittime in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. È questo il tema scelto dal sindacato Ugl, in occasione della Festa del Lavoro del primo maggio, con l'iniziativa “Lavorare per vivere”, in piazza San Silvestro a Roma, dove sono state installate 1029 sagome bianche, in ricordo delle vittime sul lavoro.



01 maggio 2018,10:54


Quello delle ‘morti bianche’ è un fenomeno che continua silenziosamente nel suo orribile cammino. Nel 2017 sono stati 1029 i decessi sul posto di lavoro. Un fenomeno in crescita, confermato dai dati del primo trimestre del 2018: 22 vittime in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. È questo il tema scelto dal sindacato Ugl, in occasione della Festa del Lavoro del primo maggio, con l'iniziativa “Lavorare per vivere”, in piazza San Silvestro a Roma, dove sono state installate 1029 sagome bianche, in ricordo delle vittime sul lavoro.