Sfogo di Balotelli, "su di me storie stupide, grazie tifosi reds"

(AGI) - Roma, 24 nov. - "So che a prescindere se piaccia o menoalla gente, le persone leggeranno quello che viene scritto sudi me. E siccome i giornali devono vendere, devono scriverestorie divertenti o stupide. La gente non vuole leggere: 'Marioe' a casa con sua figlia' ma 'Mario ha distrutto l'auto'". E'lo sfogo di Mario Balotelli ai microfoni di "BeIN Sports".L'attaccante del Liverpool comincia a essere stufo di quantopubblicato dai tabloid su di lui, storie che poco hanno a chefare col calcio e che si sommano alle critiche ricevute per ilsuo

(AGI) - Roma, 24 nov. - "So che a prescindere se piaccia o menoalla gente, le persone leggeranno quello che viene scritto sudi me. E siccome i giornali devono vendere, devono scriverestorie divertenti o stupide. La gente non vuole leggere: 'Marioe' a casa con sua figlia' ma 'Mario ha distrutto l'auto'". E'lo sfogo di Mario Balotelli ai microfoni di "BeIN Sports".L'attaccante del Liverpool comincia a essere stufo di quantopubblicato dai tabloid su di lui, storie che poco hanno a chefare col calcio e che si sommano alle critiche ricevute per ilsuo rendimento fin qui deludente: appena 2 gol in 14 partite. "So che segnare e' molto importante per un attaccante -commenta a riguardo Balotelli - Ricordo che quando ero piu'giovane, giocavo 20 minuti e facevo gol e i tifosi mi amavano.Ma anche oggi, anche se non segno, i tifosi continuano adamarmi. E' grandioso da parte dei tifosi del Liverpool,apprezzo davvero il loro supporto, e appena tornero' a segnarel'80% del merito sara' loro perche' hanno sempre creduto inme".(AGI).