Il Villaggio olimpico di Tokyo potrebbe diventare un maxi-ospedale

Il Villaggio olimpico di Tokyo potrebbe diventare un maxi-ospedale

Lo ha reso noto la governatrice della capitale giapponese, Yuriko Koike, dopo il rinvio dei Giochi all'estate 2021. Nei 24 edifici sono previsti 15.000 posti letto per gli atleti.

coronavirus covid-19 olimpiadi tokyo 2020 villaggio olimpico

Il villaggio olimpico di Tokyo 2020 potrebbe ospitare un ospedale temporaneo per i malati di coronavirus. Lo ha reso noto la governatrice della capitale giapponese, Yuriko Koike, dopo il rinvio dei Giochi all'estate 2021.

L'enorme villaggio nella baia di Tokyo è ancora in costruzione ma una volta completato dovrebbe essere in grado di ospitare 11.000 atleti olimpici e 4.400 paralimpici nei suoi 24 edifici. Ancora una volta, quindi, un impianto nato per lo sport potrebbe offrire un aiuto nell'emergenza per la pandemia come già accaduto per il Santiago Bernabeu a Madrid, Flushing Meadows a New York e il Maracanà a Rio de Janeiro.

Il Giappone ha già registrato 2.400 casi di coronavirus e 60 morti.