Incidente a Valentino Rossi, probabile frattura di tibia e perone. Addio mondiale?

Come si legge sul Corriere della Sera, il 38enne di Tavullia è caduto mentre si allnava su una moto da enduro. Repubblica scrive: "E' lucido e cosciente"

Incidente a Valentino Rossi, probabile frattura di tibia e perone. Addio mondiale?

Brutto incidente per Valentino Rossi mentre si allenava facendo enduro. Come si legge sul Corriere della Sera, il campione di Tavullia è caduto e si sospetta la frattura di tibia e perone. Rossi è ricoverato all’ospedale di Urbino e stanotte potrebbe essere operato. Per lui la corsa al mondiale sembra compromessa.

Come riporta Repubblica, il team del 38enne pilota di Tavullia, la Yamaha Movistar, che ha anche emesso un comunicato nel quale si conferma che il "pilota è stato coinvolto in un incidente mentre si allenava con moto enduro" e "che è sottoposto a un controllo all'ospedale di Urbino". Poi aggiunge: "Valentino Rossi è lucido e cosciente", e in questo momento gli accertamenti sono ancora in corso all'ospedale di Urbino. 

Stessa frattura nel 2010

Valentino Rossi è al momento quarto nella classifica di MotoGp quando mancano sei gare alla fine del campionato. Il pilota si era già fratturato la stessa gamba nel 2010 in un incidente al Mugello. 

Commenti e notizie su Twitter



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it