Moto Gp, vince Vinales. Rossi terzo

Valentino, "non ho mai mollato. Sono felice per il podio". Lo spagnolo "è un sogno che si avvera"

Moto Gp, vince Vinales. Rossi terzo
Maverick Vinales 

Roma - Maverick Vinales vince la sua prima gara in MotoGP. Lo spagnolo della Suzuki, nella prossima stagione in Yamaha al fianco di Valentino Rossi, domina il Gran Premio di Gran Bretagna, 12esima prova stagionale della classe regina disputata sul circuito di Silverstone. Alle spalle di Vinales, al 17esimo successo complessivo della carriera, ci sono Cal Crutchlow, partito dalla pole e in grande forma dopo il successo di Brno, e Valentino Rossi, che approfitta degli errori di Andrea Iannone e Marc Marquez. Fuori il ducatista mentre il due volte iridato di Cervera riesce a chiudere comunque quarto davanti a Pedrosa. Sesto Dovizioso, ottavo Lorenzo. La gara era stata interrotta al primo giro per un brutto incidente alla curva 2 che ha coinvolto Loris Baz e Pol Espargaro'.

"Ho lottato tantissimo, sono riuscito a gestire il distacco e devo dire grazie alla squadra che ha lavorato tanto". Vinales quasi non ci crede dopo la vittoria di Silverstone, suo primo successo in MotoGp che segna anche il ritorno della Suzuki sul gradino piu' alto del podio a nove anni di distanza dall'ultima volta. "Pensavo di poter vincere - confessa - perche' a Silverstone mi sono trovato sempre bene e la moto era a un buon livello. E' un sogno che si realizza e spero di poter dare altre soddisfazioni alla Suzuki".

 "Per il campionato sono solo tre punti ma sono soddisfatto". Valentino Rossi si tiene stretto il terzo posto di Silverstone anche se ha rosicchiato pochissimo su Marquez, quarto. "E' stata una battaglia dura, ho lottato per tutta la gara ma non ho mai rinunciato anche se dopo 8-9 giri ho cominciato a scivolare sul posteriore - racconta - E' stato molto difficile controllare la moto ma mi sono divertito e sono felice del podio". (AGI)