Hamilton in pole in Austria. Ferrari umiliate

Hamilton in pole in Austria. Ferrari umiliate

Vettel decimo con un distacco abissale, Leclerc addirittura undicesimo. Un piazzamento peggiore per le due rosse non si registrava dal 2014

pole position hamilton gp austria

Lewis Hamilton

Lewis Hamilton si conferma il mago della pioggia e si prende la pole position nel Gran Premio d'Austria/Stiria col tempo 1'19273 ottenuto su una pista bagnata. Dietro di lui, a ben 1216, Max Verstappen, un altro che ama molto le piste bagnate. Al terzo posto Sainz con la McLaren a 1398. Seguono Bottas, Ocon, Norris, Albon, Gasly e Ricciardo. Chiude il gruppo Sebastian Vettel con Ferrari con un distacco abissale: decimo a 2378 da Hamilton. Ferrari umiliata nuovamente, come sabato scorso, con Charles Leclerc che addirittura è rimasto fuori dalla Q3 e domani partirà appena dietro al suo compagno di squadra all'11esimo posto. 

Domani alle 15.10 Lewis Hamilton partirà dalla pole position. L'inglese è il primo pilota nella storia ad aver conquistato la con pole in almeno 14 stagioni diverse e stacca in questa speciale classifica Michael Schumacher, che ha ottenuto pole in 13 campionati. La Ferrari di Vettel partirà 10ma davanti a quella di Leclerc. Per le due 'rosse' un risultato cosi' negativo non si registrava dal 2014 quando, a Silverstone, Alonso partì 16esimo e Raikkonen 18esimo.

Ecco la griglia di partenza di domani (Lando Norris, qualificatosi sesto, e' stato penalizzato di tre posizioni e partirà al nono posto):
1) L. Hamilton (Mercedes) con 1'19"703; 2) M. Verstappen (Red Bull) con 1'20"489.
3) C. Sainz (McLaren) con 1'20"671; 4) V. Bottas (Mercedes) con 1'20"701.
5) E. Ocon (Renault) con 1'20"922; 6) A. Albon (Red Bull) con 1'21"011.
7) P. Gasly (AlphaTauri) con 1'21"028; 8) D. Ricciardo (Renault) con 1'21"192.
9) L. Norris (McLaren) con 1'20"925; 10) S. Vettel (Ferrari) con 1'21"651. (AGI)