F. 1: Vettel, "domani il gap dalle Mercedes sara' minore"

(AGI) - Sochi (Russia), 10 ott. - "Credo che ovviamente siamomolto vicini alle Williams ed e' possibile batterli". SebastianVettel, quarto al termine delle qualifiche del Gp di Russia, e'certo che domani, in gara, avra' la possibilita' di lottare peril podio con la Williams di Bottas, terza. "Nelle qualifichesono partito bene - spiega a Sky il pilota tedesco dellaFerrari - ma poi ho perso il buon feeling e non ho messo unbuon giro. Non e' andata male ma non si puo' essere contenti alcento per cento se perdi d'un soffio la terza posizione.

(AGI) - Sochi (Russia), 10 ott. - "Credo che ovviamente siamomolto vicini alle Williams ed e' possibile batterli". SebastianVettel, quarto al termine delle qualifiche del Gp di Russia, e'certo che domani, in gara, avra' la possibilita' di lottare peril podio con la Williams di Bottas, terza. "Nelle qualifichesono partito bene - spiega a Sky il pilota tedesco dellaFerrari - ma poi ho perso il buon feeling e non ho messo unbuon giro. Non e' andata male ma non si puo' essere contenti alcento per cento se perdi d'un soffio la terza posizione. Sara'pero' possibile lottare con le Williams e per domani sono moltofiducioso: le Mercedes sono avanti, purtroppo, di circa unsecondo ma domani saremo piu' vicini. Vedremo cosa fare e se cisaranno delle possibilita', le coglieremo, ma sarebbe statopiu' semplice se fossi stato piu' vicino di una posizione. Ilgap con le Mercedes? Pensavo fosse piu' piccolo e penso chedomani lo sara'". Vettel, poi, commenta cosi' l'atteggiamentodi Lewis Hamilton, che a fine gara si e' soffermato adosservare la Rossa del tedesco: "Non so se capisce quello chesta guardando, ma finche' sta guardando, puo' farlo...". (AGI).