F. 1: Fia mette in atto taglio trasmissioni radio pilota-box

(AGI) - Roma, 11 set. - La FIA ha confermato che dal prossimoGran premio di Formula 1 (Singapore, 21 settembre) sarannovietate tutte le forme di trasmissione radio che aiutano ipiloti per la gestione della monoposto e le prestazioni diguida. A seguito di quanto venuto fuori della riunione dellaStrategy Group della scorsa settimana a Monza, il Direttore digara Charlie Whiting ha scritto mercoledi' sera a tutti i teamper mettere in chiaro che ci sara' un taglio drastico di quelloche le squadre sono autorizzata a dire via radio da ora in poi.Nella direttiva

(AGI) - Roma, 11 set. - La FIA ha confermato che dal prossimoGran premio di Formula 1 (Singapore, 21 settembre) sarannovietate tutte le forme di trasmissione radio che aiutano ipiloti per la gestione della monoposto e le prestazioni diguida. A seguito di quanto venuto fuori della riunione dellaStrategy Group della scorsa settimana a Monza, il Direttore digara Charlie Whiting ha scritto mercoledi' sera a tutti i teamper mettere in chiaro che ci sara' un taglio drastico di quelloche le squadre sono autorizzata a dire via radio da ora in poi.Nella direttiva tecnica si precisa che non saranno permesseconversazioni che possano dare assistenza al pilota e sulla suavelocita'. (AGI).