Europa league: Sampdoria ammessa all'edizione 2015-16

(AGI) - Roma, 18 giu. - La Sampdoria e' stata ammessaall'edizione 2015-16 dell'Europa league. La Sampdoria tira unsospiro di sollievo: partecipera' alla prossima Europa League.La Uefa ha ufficializzato oggi la lista delle partecipantiall'edizione 2015-16: l'Italia sara' rappresentata da Napoli,Fiorentina - entrambe ammesse direttamente alla fase a gironicon sorteggio previsto per il 28 agosto - e Samp. Iblucerchiati prendono il posto del Genoa, che non ha ottenutola licenza Uefa, e partiranno dal terzo turno preliminare. Gliavversari della squadra di Zenga verranno resi noti il prossimo17 luglio. L'ammissione della Samp era a

(AGI) - Roma, 18 giu. - La Sampdoria e' stata ammessaall'edizione 2015-16 dell'Europa league. La Sampdoria tira unsospiro di sollievo: partecipera' alla prossima Europa League.La Uefa ha ufficializzato oggi la lista delle partecipantiall'edizione 2015-16: l'Italia sara' rappresentata da Napoli,Fiorentina - entrambe ammesse direttamente alla fase a gironicon sorteggio previsto per il 28 agosto - e Samp. Iblucerchiati prendono il posto del Genoa, che non ha ottenutola licenza Uefa, e partiranno dal terzo turno preliminare. Gliavversari della squadra di Zenga verranno resi noti il prossimo17 luglio. L'ammissione della Samp era a rischio a causa delpatteggiamento nell'estate 2012 per il caso scommesse in cuiera rimasto coinvolto un tesserato dei blucerchiati, Guberti.Lo Statuto Uefa, infatti, prevede l'esclusione dalle coppe perle societa' coinvolte per responsabilita' diretta o oggettiva,dopo il 2007, "in attivita' che tentino di prestabilire oinfluenzare il risultato di una partita nazionale ointernazionale". Ma, forte anche del precedente dello scorsoanno del Torino - la squadra granata fu ammessa nonostante unasituazione simile -, la societa' genovese e' riuscita aottenere il via libera da Nyon. Deve rassegnarsi a stare fuoridall'Europa l'Inter che, classifica alla mano, sarebbe stataripescata in caso di bocciatura della Samp. .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it