Europa League: Fiorentina travolge Guimgamp 3-0

(AGI) - Roma, 18 set. - Una Fiorentina in versioneinternazionale (l'unico italiano in campo dall'inizio e'capitan Pasqual) inizia con il piede giusto la sua stagioneeuropea strapazzando con il punteggio di 3 a 0 i francesi delGuingamp. L'inizio di partita vede le due squadre fronteggiarsi conmolto timore, con il Guingamp che sorprende per acume tattico ebuona copertura degli spazi. La Fiorentina, ancora in attesadella prima vittoria stagionale, si affida invece alla verve diCuadrado ed alla volonta' di Gomez di ritrovare una rete chemanca da troppo tempo. Di occasioni da gol pero' non

(AGI) - Roma, 18 set. - Una Fiorentina in versioneinternazionale (l'unico italiano in campo dall'inizio e'capitan Pasqual) inizia con il piede giusto la sua stagioneeuropea strapazzando con il punteggio di 3 a 0 i francesi delGuingamp. L'inizio di partita vede le due squadre fronteggiarsi conmolto timore, con il Guingamp che sorprende per acume tattico ebuona copertura degli spazi. La Fiorentina, ancora in attesadella prima vittoria stagionale, si affida invece alla verve diCuadrado ed alla volonta' di Gomez di ritrovare una rete chemanca da troppo tempo. Di occasioni da gol pero' non se nevedono per tutta la prima mezz'ora, se non per un pallonettoabbozzato dal solito Cuadrado, sul quale pero' il portiereospite Samassa non si fa trovare impreparato. Al 33' i Violapassano in vantaggio: bella iniziativa di Kurtic sulla destra,che lascia sul posto un avversario e dopo una bella fintalascia partire un cross puntuale; sul primo palo Gomez non ciarriva, ma a rimorchio arriva Vargas, il quale colpisce ditesta a botta sicura e batte Samassa. Dopo cinque minuti ilsenegalese del Guingamp Diallo viene espulso per un doppiocartellino giallo e per la Fiorentina la strada si fa ancorapiu' in discesa. Nella ripresa, fuori Borja Valero perinfortunio e dentro Badelj, la Fiorentina cerca di mettere alsicuro il risultato. Ci prova prima Cuadrado che entra in area,passa a Gomez e poi fa sponda per Vargas; lancio per Kurtic chesalta il marcatore e rimette un'altra palla in mezzo di nuovoper Cuadrado, il quale in ottima posizione stoppa male efavorisce il recupero dei difensori francesi. Ci prova anchePizarro da lontano e gli ospiti si salvano solo grazie ad ungrandissimo salvataggio di Samassa che con la punta della ditadevia la palla in angolo. C'e' solo la Fiorentina in campo e il grande protagonistae' il solito Cuadrado, il quale serve Richards sulla corsa, perun successivo cross basso per Gomez, anticipato pero' daKerbrat. Per la prima volta si fa pericoloso anche il Guingampcon Beauvue, il quale fa partire all'improvviso una bellaconclusione da fuori area, sulla quale e' veramente bravo ilportiere romeno Tatarusanu a parare con la mano di riporto.Passata la paura, la Fiorentina mette a segno la rete dellatranquillita': grande lancio di Pizarro per Cuadrado, il qualestoppa splendidamente il pallone in area e poi, dopo averguardato la posizione del portiere, infila il pallone alle suespalle. Montella subito dopo concede al giocatore colombiano lastanding ovation del Franchi, risparmiandolo in vistadell'impegno di domenica in campionato. Nel finale laFiorentina trova anche la sua terza rete con il giovanenazionale Under 21 Bernardeschi, il quale si inventa un grantiro da fuori area che batte inesorabilmente Samassa. (AGI)