Champions: Buffon "Prenderne atto, ci abbiamo quasi creduto"

(AGI) - Berlino, 6 giu. - "Sono un ragazzo che sa sempregestire con equilibrio i momenti, di gioia e delusione. Questofa parte delle delusioni che lo sport ti da' e bisognaprenderne atto, ma prima tante gioie abbiamo condiviso con ilnostro popolo". Cosi' Gianluigi Buffon commenta a Sky lasconfitta della Juventus nella finale di Champions Leaguecontro il Barcellona. "Sono dispiaciuto per non essere arrivatidove volevamo e meritavamo - ha aggiunto il capitano bianconero- Stasera pero' c'e' stato un momento in cui ci abbiamo quasicreduto. Il pianto di Pirlo? Ognuno sfoga a modo

(AGI) - Berlino, 6 giu. - "Sono un ragazzo che sa sempregestire con equilibrio i momenti, di gioia e delusione. Questofa parte delle delusioni che lo sport ti da' e bisognaprenderne atto, ma prima tante gioie abbiamo condiviso con ilnostro popolo". Cosi' Gianluigi Buffon commenta a Sky lasconfitta della Juventus nella finale di Champions Leaguecontro il Barcellona. "Sono dispiaciuto per non essere arrivatidove volevamo e meritavamo - ha aggiunto il capitano bianconero- Stasera pero' c'e' stato un momento in cui ci abbiamo quasicreduto. Il pianto di Pirlo? Ognuno sfoga a modo suo amarezzeed emozioni. Fa piacere vedere come trasmetta un sentimento inmodo cosi' forte".(AGI)