Calciomercato, Perotti verso la Roma. Inter pressa Lazio e Psg

Calciomercato, Perotti verso la Roma. Inter pressa Lazio e Psg

Roma - Pochi colpi, ma buoni. Visto il grande equilibrio in testa, le cinque sorelle della serie A (ma non solo) si muovono a caccia dell'acquisto giusto, in grado di fare saltare il banco. Roma e Milan si muovono forte su Perotti: deludente e 'nervosa' prima parte di stagione per il 10 del Genoa, tra prestazioni un po' cosi' e cartellini rossi. Ma il talento non si discute e allora Sabatini e Galliani hanno bussato alla porta di Preziosi: i giallorossi sono in chiaro vantaggio, Mihajlovic pero' spera nel clamoroso sorpasso per puntare dritto alla zona Champions.

Non sta a guardare l'Inter. Thohir vuole gente all'altezza, Mancini gli ha stilato una short list che prevede, ai primi posti, Lavezzi e Rabiot del Psg, Candreva e Biglia della Lazio: sara' dura, durissima, specie per i laziali vista la resistenza di Lotito, che potrebbe invece cedere all'offerta del Manchester United per Felipe Anderson. In Inghilterra parlano di 50 milioni di euro, con il brasiliano il ballottaggio con Kane del Tottenham e l'ex milanista Pato. Il Watford intanto bussa per Keita, che sta trovando pochissimo spazio con Pioli. Tornando all'Inter, per Lavezzi c'e' la concorrenza della Juve (che segue sempre Guendogan) e l'affare potrebbe slittare a gennaio, quando il Pocho sara' svincolato, mentre torna in auge l'ipotesi Rabiot, in rotta con la societa' francese. Ma occhio all'Arsenal. Nel Psg gioca (poco) anche Debuchy: c'e' la Roma sulle sue tracce.

La Juventus e il trequartista, riparte l'inseguimento: Allegri non ha mai nascosto il gradimento per Isco, il 23enne spagnolo e i suoi agenti incontreranno martedi' i vertici del Real Madrid per chiedere la cessione visto il poco spazio che sta trovando con Benitez e il rischio dunque di rimanere fuori dai convocati di Del Bosque per Euro2016. Alla finestra il Manchester City di Pellegrini, che lo ha gia' allenato ai tempi del Malaga.  

In attesa di sviluppi per Perotti, il Genoa si prepara ad abbracciare Suso e sogna il colpo Giuseppe Rossi: Pepito, ormai fuori dai piani di Paulo Sousa, piace tanto a Gasperini, che ha chiesto in alternativa Immobile (lo vuole anche la Samp, il Siviglia pare pero' orientato a trattenere l'ex Torino) e Floro Flores. Ocampos potrebbe essere il primo colpo di gennaio della Fiorentina. Il 21enne attaccante argentino era stato fortemente voluto a Marsiglia da Bielsa: arrivato al Velodrome nel gennaio 2015 in prestito dal Monaco, era stato poi riscattato in estate per 7 milioni di euro. Ma in questa stagione non ha saputo confermarsi e sarebbe ormai vicino al passaggio ai viola con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto. "Il contratto? Nessuna novita' e non ci sono appuntamenti previsti a breve", dice il portiere del Palermo, Sorrentino. Wallace Oliveira dos Santos si appresta a chiudere anche la sua seconda esperienza italiana. Il 21enne terzino brasiliano di proprieta' del Chelsea, nella stagione 2013-14 in prestito all'Inter e approdato con la stessa formula al Carpi nella scorsa estate (solo sette presenze fin qui), sta per tornare in Brasile. La stampa locale da' per certo il suo approdo al Gremio. Sempre in Brasile, si parla dell'ennesimo ritorno di Robinho al Santos. L'ex attaccante del Milan e' attualmente in forza al Guangzhou Evergrande di Scolari. Il futuro di Ibrahimovic potrebbe invece essere in Premier. "Mi piacerebbe vederlo in Inghilterra a fine stagione - dice il suo manager Raiola -. Penso che sia un tipo di calcio fatto apposta per lui, per la sua forza fisica, per le sue capacita', per la sua tecnica".(AGI)

(2 gennaio 2016)