CALCIO: SCOMMESSE, SCANDALO ESTIVO NON HA RALLENTATO VOLUMI GIOCO

(AGI) - Roma, 24 ago. - Lo scandalo del calcioscommesse non hafrenato la passione degli italiani per il betting. Secondo unsondaggio di Agicos, effettuato tra gli operatori, infatti, lescommesse sull'Antepost della serie A (quale squadra vincera'lo scudetto) non hanno subito un calo nel volume di gioco. Latendenza e' stata notata anche nelle scommesse che hannocaratterizzato l'estate, ovvero quelle sul calciomercato. Per il prossimo campionato di serie A, un italiano su dueha scommesso sulla vittoria dell'Inter, con la Juve secondascelta: i nerazzurri hanno raccolto il 50% della fiducia degliitaliani, mentre sui bianconeri

(AGI) - Roma, 24 ago. - Lo scandalo del calcioscommesse non hafrenato la passione degli italiani per il betting. Secondo unsondaggio di Agicos, effettuato tra gli operatori, infatti, lescommesse sull'Antepost della serie A (quale squadra vincera'lo scudetto) non hanno subito un calo nel volume di gioco. Latendenza e' stata notata anche nelle scommesse che hannocaratterizzato l'estate, ovvero quelle sul calciomercato. Per il prossimo campionato di serie A, un italiano su dueha scommesso sulla vittoria dell'Inter, con la Juve secondascelta: i nerazzurri hanno raccolto il 50% della fiducia degliitaliani, mentre sui bianconeri di Antonio Conte ha puntato il21%. Sorprende che solo l'11% abbia scommesso sul Milancampione d'Italia in carica. Un "voto popolare" che in qualchemodo sfida anche il parere dei bookmaker. Sulla lavagnaproposta da Sisal, ad esempio, il Milan e' favorito a 2,25,contro la quota di 2,70 proposta per l'Inter. La Juve si giocaa 6,00. (AGI)red/Cav