Calcio: Roma, Pallotta "nessuno scontro con Garcia e Sabatini"

(AGI) - Roma, 5 giu. - "Non so da dove arrivano queste fonti equesti stupidi articoli senza senso. Rudi e' il nostroallenatore e non c'e' mai stato nessuno scontro con Garcia.Abbiamo solo discusso su come migliorare la squadra".Intervenuto telefonicamente a Roma Radio, il presidente deigiallorossi, James Pallotta, assicura che Rudi Garciarappresenta il presente ed il futuro del club capitolino,smentendo cosi' dei presunti attriti con il mister francese econtatti con altri tecnici. "Non ho mai parlato con nessunaltro allenatore se non con Rudi - spiega l'uomo d'affariamericano -. A inizio settimana

(AGI) - Roma, 5 giu. - "Non so da dove arrivano queste fonti equesti stupidi articoli senza senso. Rudi e' il nostroallenatore e non c'e' mai stato nessuno scontro con Garcia.Abbiamo solo discusso su come migliorare la squadra".Intervenuto telefonicamente a Roma Radio, il presidente deigiallorossi, James Pallotta, assicura che Rudi Garciarappresenta il presente ed il futuro del club capitolino,smentendo cosi' dei presunti attriti con il mister francese econtatti con altri tecnici. "Non ho mai parlato con nessunaltro allenatore se non con Rudi - spiega l'uomo d'affariamericano -. A inizio settimana ho parlato con lui e come noivorremmo aiutarlo. Abbiamo portato una squadra di preparatoriatletici di livello altissimo che sicuramente riusciranno adaiutare la squadra nel migliore dei modi. Questo staff atleticoe quello attuale sono stati due giorni insieme e ieri sera,mentre ero a cena con Zanzi, Sabatini, Baldissoni e Massara, horicevuto una mail dallo staff atletico in cui mi assicurava dinon aver mai visto un'organizzazione tale e che in due giornie' come se avessero affrontato un master di due anni. Noivogliamo solo aiutare Rudi". Smentiti con durezza anchepresunti problemi con il ds Walter Sabatini: "Sicuramente sistanno inventando anche di un mio litigio con Sabatini. Sonoignoranti e se le inventano. Sabatini ed io vogliamo sempremigliorare, puntiamo sempre al 100%, anche se non lo si puo'sempre avere. Quando vengono commessi degli errori licommettiamo tutti insieme, perche' tutti insieme prendiamo ledecisioni. E se ci sono delle decisioni da prendere sono sempredi gruppo. Lite ad alta voce a cena tra me e Sabatini? Io eWalter discutiamo sempre cosi' sui giocatori da prendere". E'circolato il nome di Zecca come nuovo direttore sportivo:"Questa e' la cosa piu' stupida che hanno scritto da quandosono presidente. Alex Zecca non ha mai avuto nessun ruolooperativo insieme a Zanzi o Baldissoni, ma aiuta semplicementeil lato sportivo. Lui sta creando un database sportivo su tuttii giocatori del mondo per essere di supporto a Sabatini eMassara. Ha lavorato su questo database sia negli Stati Unitiche a Londra, anche per creare una squadra di analisti sempre asupporto della Roma. Mi fa molto ridere quello che e' statoscritto". Pallotta svela poi di essere "molto passionale quandosi parla della Roma, sono qui per competere. Voglio semprevincere. La seconda parte della stagione e' stata difficile ela cosa migliore da fare e' cercare i perche' di questedifficolta'. Saro' a Roma tra circa una decina di giorni ancheper la presentazione del progetto definitivo per lo stadio".Una data esatta c'e': "Il 15 giugno saro' a Roma, sara' benefare una conferenza stampa per chiarire tutte queste situazioniche ci sono state e mi potranno fare tutte le domande chevogliono. Sono sicuro che se parlate con Rudi vi dira' che e'andato tutto benissimo. Per quanto riguarda il mercato hoparlato con Sabatini e con gli analisti. Tutto il resto nonconta, e' ridicolo e stupido - ha concluso Pallotta - ma benvenga se fa vendere i giornali". .