Calcio: Milan, Galliani "forza Pippo"; nessun incontro con Sarri

(AGI) - Milano, 16 mar. - Avanti con Inzaghi. La societa'rossonera, attraverso il canale ufficiale Milan Channel, hasmentito qualsiasi incontro con l'Empoli per sondare il terrenocon il tecnico Maurizio Sarri. Il canale tematico del Milan haanche riportato un brevissimo virgolettato di Adriano Galliani:"Nessun appuntamento. Forza Pippo!". E lo stesso Inzaghi sidice tranquilo della fiducia ricevuta: "Queste cose mi fannoridere, non mi interessano, io sono concentrato sulla miasquadra, sul fatto di cercare di fare bene, e' questo il miopensiero principale". Filippo Inzaghi fa spallucce davanti allevoci che vorrebbero il Milan interessato

(AGI) - Milano, 16 mar. - Avanti con Inzaghi. La societa'rossonera, attraverso il canale ufficiale Milan Channel, hasmentito qualsiasi incontro con l'Empoli per sondare il terrenocon il tecnico Maurizio Sarri. Il canale tematico del Milan haanche riportato un brevissimo virgolettato di Adriano Galliani:"Nessun appuntamento. Forza Pippo!". E lo stesso Inzaghi sidice tranquilo della fiducia ricevuta: "Queste cose mi fannoridere, non mi interessano, io sono concentrato sulla miasquadra, sul fatto di cercare di fare bene, e' questo il miopensiero principale". Filippo Inzaghi fa spallucce davanti allevoci che vorrebbero il Milan interessato a Sarri per guidare lasquadra nella prossima stagione. "Non sono mai statopreoccupato, sento l'affetto della societa' e del presidentetutti i giorni e non penso che con una persona come me lasocieta' possa bluffare - aggiunge Inzaghi -. Non e' carino,non e' rispettoso ma ormai ho fatto il callo a questo mondo, midispiace per i tifosi che leggono queste cose non vere. Io vadoavanti per la mia strada, sperando che con il lavoro e lavoglia si possa fare bene". Oggi, intanto, la sfidadifficilissima con la Fiorentina di Montella (anche luicandidato 'forte' alla successione di super Pippo alla guidadel Milan), una partita che a detta del tecninco campano e'determinate per il futuiro dei viola: "ci giochiamo ilcampionato. Siamo in una posizione di classifica che cipermette di lottare per piu' obiettivi. Giocare piu' partite inuna settimana e' un diritto che ci siamo guadagnati. La squadraquest'anno e' piu' consapevole del proprio valore e francamentecerte partite preferisco giocarle che guardarle in tv".Vincenzo Montella presenta cosi' il posticipo di Serie A didomani. La sua Fiorentina attende al Franchi un Milan in crisi."Metteremo in campo l'undici migliore - continua - anche seovviamente nessuno e' in grado di giocare tutte le partite.c'e' chi puo' farne piu' consecutive e chi ha bisogno dirifiatare. E' una sfida particolare, il Milan sta attraversandoun momento difficile ma ha tradizione. Anche l'anno scorso unMilan in difficolta' e' venuto qui e ci ha battuto. Hagiocatori bravi in contropiede come Menez e Cerci, in questo e'simile alla Roma". In quanto al suo futuro, Montella dribbla dapar suo: "Io al Milan? Veramente in questi giorni si parla diSarri, meglio cosi'. Non c'e' tempo per le distrazioni". Non cisara' Mario Gomez, defezioni pesanti anche in difesa: "Ilreparto difensivo mi lascia tranquillo. Senza Savic e Tomovicchiederemo a Rodriguez e Basanta uno sforzo in piu'. E nonsiamo stanchi. La stanchezza non deve essere un alibi, siamo ungrande gruppo. Non ci dobbiamo accontentare di quantoconquistato finora". .