Calcio: Mihajlovic, vittoria importante ma voglio di piu'

(AGI) - Verona, 8 dic. - "E' stata una vittoria importante pernoi, la prima volta che vinciamo fuori casa e su un campo sucui dal 1969 non vincevamo. Siamo quarti e abbiamo perso solouna partita contro l'Inter quest'anno. Sono contento, potevamofare meglio ma guardiamo positivo e aspettiamo la prossimapartita con Juve". Sono le parole del tecnico della Sampdoria,Sinisa Mihajlovic, al termine del 3-1 con cui i doriani hannoespugnato il Bentegodi nel posticipo del 14° turno di Serie A.Una vittoria che pero' non accontenta del tutto il tecnicoserbo. "Voglio di piu' perche'

(AGI) - Verona, 8 dic. - "E' stata una vittoria importante pernoi, la prima volta che vinciamo fuori casa e su un campo sucui dal 1969 non vincevamo. Siamo quarti e abbiamo perso solouna partita contro l'Inter quest'anno. Sono contento, potevamofare meglio ma guardiamo positivo e aspettiamo la prossimapartita con Juve". Sono le parole del tecnico della Sampdoria,Sinisa Mihajlovic, al termine del 3-1 con cui i doriani hannoespugnato il Bentegodi nel posticipo del 14° turno di Serie A.Una vittoria che pero' non accontenta del tutto il tecnicoserbo. "Voglio di piu' perche' so che questa squadra puo' faredi piu' - osserva ai microfoni di Sky -, non abbiamo mai rubatonulla a nessuno e ci mancano anche 4-5 punti che avremmomeritato ma non abbiamo ottenuto per nostre stupidaggini. Oggisiamo riusciti a chiuderla ma eravamo anche avvantaggiati dallaloro inferiorita' numerica". Un match che e' stato deciso ancheda un grande Manolo Gabbiadini, sempre piu' in direzioneNapoli: "Di mercato non mi piace parlare - chiarisce Mihajlovic- posso solo dire che avremo le idee chiare e qualsiasi cosasuccedera' saremo sempre competitivi". (AGI) .