Calcio: Mihajlovic, "Balotelli finora esemplare dentro e fuori"

(AGI) - Milano, 21 set. - "I punti sono importanti, sappiamoche dobbiamo migliorare certe cose pero' penso che siamo sullastrada giusta. Domani cambiero' il meno possibile, faro' scelteobbligate. Balotelli non so se scendera' in campo titolare,domani mattina parlero' con i ragazzi e scegliero' per metterein campo la formazione migliore. Fino ad oggi Mario e' statoesemplare nel comportamente in campo e fuori. Mi aspetto datutti sempre di piu' perche' hanno le qualita' per far sempremeglio, cerco sempre di tirar fuori il massimo da ognuno diloro. Tutti possono far tutto". Lo ha dichiarato

(AGI) - Milano, 21 set. - "I punti sono importanti, sappiamoche dobbiamo migliorare certe cose pero' penso che siamo sullastrada giusta. Domani cambiero' il meno possibile, faro' scelteobbligate. Balotelli non so se scendera' in campo titolare,domani mattina parlero' con i ragazzi e scegliero' per metterein campo la formazione migliore. Fino ad oggi Mario e' statoesemplare nel comportamente in campo e fuori. Mi aspetto datutti sempre di piu' perche' hanno le qualita' per far sempremeglio, cerco sempre di tirar fuori il massimo da ognuno diloro. Tutti possono far tutto". Lo ha dichiarato il tecnico delMilan, Sinisa Mihajlovic, presentando l'anticipo di domanicontro l'Udinese. I rossoneri sono reduci dalla vittorianell'anticipo di sabato con il Palermo e vogliono continuare suquesta scia. "Siamo un po' in emergenza per gli infortuni,anche quello di Kucka ma io sono positivo essendo un ottimista.I ragazzi contro il Palermo hanno dimostrato delle cose incampo che mi hanno lasciato soddisfatto e mi hanno fatto capiredove migliorare. A Udine dovremo fare il nostro gioco, rispettomolto l'Udinese e Colantuono, una squadra che non puo' almomento giocare con serenita' e tranquillita'. Se giocheremo daMilan, ripetendo le ultime prestazioni, li metteremo indifficolta'. E' giusto essere una squadra offensiva ma dobbiamoanche difenderci bene". Intanto Mihajlovic si gode l'exploit diCalabria, gettato nella mischia dal 1' contro i rosanero efattosi trovare pronto. "Calabria e' un ragazzo giovane digrande qualita' e con la testa sulle spalle. Ho fiducia neiragazzi, non guardo l'eta' e lui e' forte e mi ha datocertezze. Honda? Ci da' equilibrio, dovrebbe migliorare in faseoffensiva ma i colpi ce li ha e sono sicuro che li fara'vedere. Dopo la partita ho fatto i complimenti a Kucka, hagiocato tutta la partita stringendo i denti, speriamo direcuperarlo per domenica prossima". .