Calcio: Lazio, Braafheid 2 mesi di stop, domani esami per Biglia

(AGI) - Roma, 8 dic. - Gli accertamenti operati stamane inclinica Paideia hanno confermato una lesione di secondo gradoal legamento collaterale interno con piccola lesione delmenisco interno per l'olandese della Lazio, Edson Braafheid,costretto a lasciare il campo claudicante durante il match diieri al Tardini di Parma. A confermarlo e' stato il medicobiancoceleste, Stefano Lovati: "Abbiamo svolto una risonanzamagnetica - ha detto il dottor Lovati - che ha evidenziato unalesione di secondo grado al legamento collaterale interno e unapiccola lesione del menisco interno, che in questo momentopero' passa in secondo piano".

(AGI) - Roma, 8 dic. - Gli accertamenti operati stamane inclinica Paideia hanno confermato una lesione di secondo gradoal legamento collaterale interno con piccola lesione delmenisco interno per l'olandese della Lazio, Edson Braafheid,costretto a lasciare il campo claudicante durante il match diieri al Tardini di Parma. A confermarlo e' stato il medicobiancoceleste, Stefano Lovati: "Abbiamo svolto una risonanzamagnetica - ha detto il dottor Lovati - che ha evidenziato unalesione di secondo grado al legamento collaterale interno e unapiccola lesione del menisco interno, che in questo momentopero' passa in secondo piano". "Ho dovuto immobilizzarlo e dovra' portare il gesso per tresettimane almeno. Purtroppo il collaterale necessita di moltaattenzione e riposo", ha ricordato Lovati che in merito aitempi di recupero, non porta buone notizie. Per l'olandese "siipotizzano almeno due mesi di stop": dunque fino a meta'febbraio, uno stop che costringe Pioli a rivedere ulteriormentei suoi piani. Erano soltanto due partite che il tecnico si erafinalmente deciso a puntare su Stefan Radu centrale, unesperimento possibile solo grazie all'esplosione di Braafheid.Senza l'olandese, probabile che il romeno torni a sinistra eCana vada a colmare il buco in difesa. A meno che Pioli nonpensi di dirottare a sinistra Lulic lasciando Radu centrale.Piove poi sul bagnato, perche' dal Tardini e' uscito malconcioanche Lucas Biglia. Per l'argentino si teme uno stiramento madecisivi in questo senso saranno gli esami che l'ex Anderlechtsvolgera' domani. In caso di forfait di Biglia, il suo postoverrebbe raccolto da Ledesma, finora oco utilizzato dal nuovotecnico e in procinto di abbandonare la Lazio a fine stagione,quando il suo contratto giungera' a scadenza. (AGI).