Calcio, Figc: squadre negli spogliatoi dopo due cori razzisti

La Federazione italiana gioco calcio inasprisce le regole per gli episodi di razzismo durante le partite: il Consiglio federale ha deciso di modificare la procedura di sospensione temporanea dei match. In caso di cori razzisti, quindi, al primo episodio le squadre andranno al centro del campo, mentre se si verificherà un secondo episodio le squadre si recheranno negli spogliatoi. Per la sospensione del match, autorità competente sarà sempre il responsabile dell'ordine pubblico.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it