Calcio: Empoli-Napoli 2-2, Palermo e Sassuolo fermati in casa

(AGI) - Roma - Napoli ancora senza vittorie, primopunto per Empoli e Carpi, non riescono a centrare il trisPalermo e Sassuolo.  

(AGI) - Roma, 13 set. - Napoli ancora senza vittorie, primopunto per Empoli e Carpi, non riescono a centrare il trisPalermo e Sassuolo. Dopo il 2-2 nell'anticipo delle 12.30 traVerona e Torino, altrettanti 2-2 anche nelle tre garepomeridiane, visto che la quarta, tra Sampdoria e Bologna,salta per l'allert

A Empoli c'era grande attesa per il ritorno di MaurizioSarri da avversario. I suoi allievi gli regalano un pomeriggiodi grande sofferenza. Gia' al minuto 3 Saponara porta invantaggio i toscani, ma al minuto 7 Insigne e' bravo a trovareil gol del pari. Partita bella, combattuta e aperta e al 18°Pucciarelli riporta in vantaggio la squadra di Giampaolo chechiude il primo tempo sul 2-1. Nella ripresa, al minuto 5 Allansigla la rete del 2-2, poi Higuain sfiora il 2-3. Il Napoli ciprova fino alla fine, ma finisce 2-2 e gli azzurri (due pari eun ko) rimandano ancora l'appuntamento con la prima vittoria,mentre l'Empoli conquista il primo punto.

A Palermo, invece,l'attesa era per il debutto di Gilardino in rosanero, ma asbloccare il risultato del match con il Carpi, al sesto, cipensa lo svedese Hiljemark. Immediata la reazione degliemiliani che pareggiano, al ventitreesimo, grazie a un'autoretedi Vitiello su azione di Mbakogu. Nella ripresa Castoriinserisce Borriello, anche lui al debutto. All'ex attaccante diMilan, Juventus e Roma bastano pochi secondi per trovare, suassist di Matos (grande gara la sua), la rete dell'1-2. PerBorriello un ritorno al gol dopo due anni. Al minuto 89, pero',arriva la prima rete in rosanero di Uros Djurdjevic (in campoal posto di Gilardino) che di testa sigla la rete del 2-2,infrangendo il sogno del Carpi di conquistare la prima storicavittoria. Arriva comunque il primo punto, mentre il Palermosale a quota 7.

Emozioni, gol, rigori falliti ed espulsioni alMapei Stadium, in Sassuolo-Atalanta, dove il grandeprotagonista, nel bene e nel male, e' Mauricio Pinilla. Dopo unrigore che Sportiello para a Sansone, al minuto 13 il cilenoporta in vantaggio gli ospiti con una splendida rovesciatadelle sue. Al minuto 22 Magnanelli pareggia, ma al 33° ancoraPinilla, su errore della difesa neroverde, sigla l'1-2nerazzurro. Ci pensa Floro Flores (terzo gol in 3 partite) atrovare il gol del 2-2 prima dell'intervallo. Al terzo dellaripresa ancora Pinilla protagonista, ma questa volta innegativo: doppia ammonizione, espulsione e Atalanta in 10. Alminuto 84 si torna 10 contro 10, Vrsaljko atterra Moralez,ammonizione (la seconda) e rigore che, al minuto 85 Moralez sifa respingere da Consigli. Finisce 2-2, Sassuolo a quota 7punti, l'Atalanta sale a 4. (AGI)