Stadio Roma, Raggi riceve Pallotta "incontro è andato bene"

Il presidente giallorosso: "Dell'importanza del progetto c'e' consapevolezza a tutti i livelli, dal governo nazionale a quello cittadino, passando per quello regionale"

Stadio Roma, Raggi riceve Pallotta "incontro è andato bene"
Virginia Raggi con James Pallotta (AGF) 

Roma - "L'incontro e' andato bene. Non abbiamo parlato di dettagli tecnici che saranno affrontati in prossime riunioni". Con queste parole, il sindaco capitolino, Virginia Raggi, ha espresso in estrema sintesi l'esito dell'incontro con il presidente dell'As Roma James Pallotta sull'iter per la realizzazione dello stadio della societa' giallorossa.

Guarda IL VIDEO

Pallotta e' entrato a palazzo Senatorio accompagnato dal neoamministratore delegato della societa', Umberto Gandini, dal direttore generale Mauro Baldissoni e dal responsabile del progetto dello stadio David Ginsberg. Il sindaco Raggi e il presidente Pallotta, prima di iniziare l'incontro, si sono affacciati dal balconcino con vista sui Fori Imperiali attiguo allo studio della prima cittadina, hanno salutato i fotografi assiepati sotto al Campidoglio e poi hanno ceduto il posto sul terrazzino alla dirigenza giallorossa accompagnata dal vicesindaco Daniele Frongia.

"E' stato un grande incontro. Noi sappiamo quanto sia importante il progetto e lo sanno anche loro", ha detto il presidente della Roma, James Pallotta, lasciando il Campidoglio dopo l'incontro con il sindaco della Capitale, Virginia Raggi, sull'iter per la realizzazione dello stadio di proprieta' della societa' giallorossa. "Di questa importanza c'e' consapevolezza a tutti i livelli, dal governo nazionale a quello cittadino, passando per quello regionale", ha aggiunto Pallotta, rispondendo a chi gli chiedeva se temesse uno stop al progetto: "Perche' dovrebbero fermarlo? Va tutto bene e io sono ottimista come lo sono sempre stato sin dall'inizio".

Prima di salire in macchina e lasciare il Campidoglio, Pallotta e' stato anche protagonista di un siparietto con un noto presenzialista televisivo. Quest'ultimo esponeva un cartello con su scritto, in inglese, "per favore James, avrei bisogno di 50 euro". Il presidente della Roma ha risposto appallottolando e lanciandogli una banconota da 10 euro: "Ho solo questi", ha detto.

Alla riunione, durata circa mezz'ora, hanno partecipato il vicesindaco Daniele Frongia e gli assessori all'Urbanistica e ai Trasporti, Paolo Berdini e Linda Meleo. Secondo quanto si apprende, il tema del progetto dello stadio non e' stato affrontato nello specifico: le questioni piu' tecniche saranno oggetto di un incontro futuro tra Raggi e Pallotta e soprattutto verranno affrontate nella conferenza dei servizi. Per il resto, si e' trattato di un colloquio in cui si e' anche discusso delle iniziative della Roma non legate strettamente al calcio, ma alla promozione dello sport tra i giovani. Il sindaco, dal canto suo, ha sottolineato l'attenzione della citta' per il calcio e ha ringraziato il presidente della societa' giallorossa, evidenziando la necessita' di rivitalizzare le strutture sportive esistenti.