Sosia di Ranieri porta a letto 26 tifose del Leicester

Lo ha raccontato al "Sun" l'elettricista scozzese di 56 anni che si è preso una vacanza nelle Midlands

Londra - Non c'è solo chi a inizio stagione aveva scommesso sul Leicester campione ad aver beneficiato del trionfo delle Foxes. Un piccolo "indotto" è arrivato anche per Alan Ashcroft, sosia di Claudio Ranieri, che ha capitalizzato sulla sua somiglianza per portarsi a letto 26 ammiratrici del tecnico romano.
Ashcroft, un elettricista scozzese di 56 anni e quindi di otto più giovane di Ranieri, ha raccontato in un'intervista al "Sun" di essersi concesso una vacanza a Leicester nella settimana di più grande euforia nella storia della città. "Mi sento fortunato, è come se avessi vinto alla lotteria", ha spiegato, "ogni volta che uscivo per strada una donna si avvicinava e cominciava a corteggiarmi. Vorrei specificare che io non ho mai detto di essere Ranieri, ho semplicemente ceduto al fascino delle sue fan". (AGI)