L'Inter riparte da Lautaro Martinez, 1-0 al Verona

L'Inter riparte da Lautaro Martinez, 1-0 al Verona

I nerazzurri battono gli scaligeri a San Siro senza troppi problemi e agguantano la Juventus a 37 punti, portandosi a -1 dal Milan

inter verona lautaro

© Miguel Mendoza/ AFP - Lautaro festeggia il gol con i compagni

AGI - L'Inter dimentica l'amaro pareggio di Monza e torna subito a vincere battendo in casa l'Hellas Verona. A San Siro finisce 1-0 grazie al decisivo sigillo di Lautaro Martinez in avvio: la squadra di Inzaghi sale così a 37 punti in classifica agguantando la Juventus e portandosi a -1 dal secondo posto del Milan, mentre gli uomini di Zaffaroni sono costretti ad un nuovo ko e a restare fermi a quota 9 al penultimo posto.

Neanche tre minuti sul cronometro e i nerazzurri sbloccano immediatamente con Lautaro Martinez, che si ritrova palla sui piedi dopo un batti e ribatti in area, la controlla e di mancino la spedisce alle spalle di Montipò. I padroni di casa controllano senza troppi problemi la gara, concedono pochi spazi ai gialloblù e, in un paio di altre circostanze, sfiorano ancora la rete con Lautaro e poi con Mkhitaryan. Dall'altra parte invece non arriva nessun pericolo dalle parti di Onana.

Nella ripresa, al 63', viene annullata la possibile doppietta a Lautaro Martinez, che scavalca Montipò con un bel lob ma viene punito per un fallo su Dawidowicz, poi più tardi il neo entrato Asllani sfiora un gran gol con un destro da fuori area. Nel finale succede poco altro, il Verona prova gli ultimi inutili disperati assalti ma al triplice fischio resiste il gol del 'toro' Martinez.