Pelé è stabile e risponde alle cure

Pelé è stabile e risponde alle cure

Secondo l'ultimo bollettino ospedaliero, le condizioni mediche della leggenda del calcio non hanno manifestato peggioramenti. Il post su Instagram: "Mi sento forte, ho molta speranza"

pele bollettino medico stabile tumore

© Joedson Alves/ AFP - Pelé

AGI - Pelé, ricoverato nell'ospedale Albert Einstein di San Paolo, è "stabile" e le sue condizioni cliniche non hanno manifestato peggioramenti. È quanto riferisce l'ultimo bollettino medico, citato dalla stampa brasiliana.

Operato nel settembre 2021 per un tumore all'intestino, il campione, secondo A Folha de S.Paulo, era stato trasferito nel reparto cure palliative perché non rispondeva più alle chemioterapia, notizia che non era stata smentita dalla famiglia. Secondo le ultime informazioni diffuse dai medici, però, la leggenda del calcio "continua il trattamento e il suo stato di salute prosegue stabile".

Pelé, prosegue il comunicato, inoltre "risponde bene" alle cure antibiotiche alle quali è stato sottoposto per un'infezione respiratoria e "non ha manifestato nessun peggioramento del quadro nelle ultime 24 ore".

Alcune ore prima, in un post su Instagram, l'ottantaduenne aveva dichiarato di sentirsi "forte, con molta speranza". "Voglio mantenere tutti calmi e positivi" è il messaggio affidato da Pelé alla rete.