La Lazio travolge il Bologna, 3-0 all'Olimpico

La Lazio travolge il Bologna, 3-0 all'Olimpico

La squadra di Sarri stacca la Roma portandosi momentaneamente a -1 dal quinto posto dell'Atalanta, mentre gli uomini dell'ex Mihajlovic rimediano il quarto ko nelle ultime cinque gare restando fermi a quota 28 punti

Lazio Bologna 3 0

© Federico Proietti / DPPI via AFP

 
- Riccardo Orsolini

AGI - La Lazio si lascia alle spalle il brutto ko in Coppa Italia trovando la seconda vittoria consecutiva in campionato. All'Olimpico battuto il Bologna 3-0 con la rete di Immobile, al 19 centro in Serie A, e la doppietta di un super Zaccagni: la squadra di Sarri stacca la Roma portandosi momentaneamente a -1 dal quinto posto dell'Atalanta, mentre gli uomini dell'ex Mihajlovic rimediano il quarto ko nelle ultime cinque gare restando fermi a quota 28 punti.

In un primo tempo non proprio indimenticabile e privo di particolari emozioni, l'unico grande episodio del match arriva all'11' e porta al vantaggio biancoceleste: Soumaoro tiene palla nella propria area ma allarga il braccio sul volto di Zaccagni nel tentativo di difendersi dalla pressione, l'arbitro è lì e fischia subito il rigore. Immobile va dal dischetto e infila Skorupski per l'1-0. Gli emiliani non sembrano dar segni di reazione e soltanto al 37' costruiscono la prima palla gol con Djiks, che calcia male da ottima posizione sul cross di Svanberg, con Arnautovic che reclamava palla tutto solo da due passi.

L'avvio di ripresa è più pimpante e dopo una grande chance fallita da Immobile, la Lazio trova il raddoppio con Zaccagni servito in verticale da un passaggio illuminante di Luis Alberto. Al 63' arriva anche il tris laziale ancora ad opera di Zaccagni, che firma la sua prima doppietta in biancoceleste chiudendo sotto porta una splendida azione su assist di Lazzari. Bologna in ginocchio e gara chiusa, visto che nell'ultima mezz'ora di gioco non succede più nulla.