La leggenda di Pelé inaugura la collana Curcio di biografie dei grandi sportivi

La leggenda di Pelé inaugura la collana Curcio di biografie dei grandi sportivi

Il libro di Marino D'Amore percorre le vicende della vita del calciatore, soffermandosi sugli aspetti più introspettivi e intimi, esplorando anche il suo rapporto con il padre e il profondo spessore morale del tanto amato calciatore brasiliano.

leggenda Pele inaugura collana Curcio biografie sportivi

Armando Curcio Editore inaugura la nuova collana dedicata alle biografie dei grandi personaggi del mondo dello sport con 'Pelé: una promessa è una promessa', di Marino D'Amore,
sociologo, scrittore e criminologo, già autore d numerose pubblicazioni e al suo esordio nel campo della narrativa per ragazzi.

Il volume percorre le vicende della vita del calciatore, soffermandosi sugli aspetti più introspettivi e intimi, esplorando anche il suo rapporto con il padre e il profondo spessore morale del tanto amato calciatore brasiliano.

Quella di Edson Arantes do Nascimento è la storia di un bambino che diventò calciatore, anzi, diventò uno dei più grandi calciatori mai esistiti, per una promessa. Quando vide suo padre piangere perché nel 1950 il Brasile aveva perso la finale dei campionati mondiali di calcio, gli fece una promessa enorme: "Papà un giorno vincerò il mondiale per te". E ci riuscì davvero, otto anni dopo, a soli 17 anni, alzando la coppa al cielo, mentre piangeva: perché una promessa è una promessa.

Il testo, dalla forte carica empatica, è arricchito dalle esaustive illustrazioni di Lorenzo Santinelli che per l’Armando Curcio Editore ha già realizzato le illustrazioni di diversi albi illustrati.

Un libro che insegna a credere nei propri sogni, a mantenere la parola data a tutti i costi e che dimostra di quali magie sia capace l’amore tra padre e figlio.