"Ho iniziato la chemioterapia". La moglie di Nainggolan annuncia la sua malattia

La moglie del giocatore dell'Inter ha annunciato la sua nuova battaglia su Instagram. Moltissimi i commenti i vicinanza sui social

forza claudia cancro moglie nainggolan
Fonte: Instagram
Claudia Loi, moglie di Radja Nainggolan

"È da un mese che mi sveglio la mattina sperando si tratti solo di un incubo... È da un mese che mi sveglio la mattina e realizzo di vivere dentro ad un incubo". Sono queste le intense parole con le quali Claudia Lai, 37 anni, moglie del centrocampista dell'Inter Radja Nainggolan, ha rivelato su Instagram, dove conta quasi 54 mila follower, la propria battaglia contro il cancro.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

E’ da 1 mese che mi sveglio la mattina sperando si tratti solo di un incubo.. è da 1 mese che mi sveglio la mattina e realizzo di vivere dentro ad un incubo. Ho sperato che questa giornata arrivasse il più tardi possibile ma non è stato cosi.. le giornate sono volate e con loro anche la mia allegria.. da oggi inizierò un nuovo percorso della mia vita.. la CHEMIOTERAPIA. E chi lo avrebbe mai detto che Claudia per una volta nella vita avrebbe avuto PAURA di iniziare una nuova giornata.. paura è dire poco.. che dire, dopo secchiate di lacrime versate, è ora di andare a combattere questa brutta bestia ‍♂️ ringrazio con tutto il cuore ❣ la famiglia e gli amici che mi hanno aiutata a vivere al meglio questo mese di relax dandomi tutta la forza e la positività necessaria ad affrontare tutto...ma soprattutto hanno saputo gestire ogni mio malumore (con un alto livello di sopportazione) IN BOCCA AL LUPO A ME E A TUTTE LE PERSONE CHE STANNO VIVENDO IL MIO STESSO INCUBO.. #nonperderemaiilsorriso

Un post condiviso da ✨✨ℂℒᎯUⅅℐᎯ ✨✨ (@claudia_lai_nainggolan) in data:

 

La coppia si è sposata il 3 maggio 2011 e ha due figlie: Aysha, nata nel 2012, e Mailey, nata nel 2016. Il post pubblicato da Claudia su Instagram, che ha raccolto in un paio d'ore oltre 18 mila like e per il quale sono stati disattivati i commenti, continua cosi': "Ho sperato che questa giornata arrivasse il piu' tardi possibile, ma non e' stato cosi... Le giornate sono volate e con loro anche la mia allegria... Da oggi inizierò un nuovo percorso della mia vita... La CHEMIOTERAPIA".

I tifosi e gli utenti del web si sono subito precipitati sui social per dare sostegno alla moglie di Nainggolan, tant'e' che su Twitter l'hashtag #ForzaClaudia è diventato trending topic. Tanti i commenti di supporto: "Forza Claudia, non ti abbattere, sii forte e vedrai che ce la farai a vincere questa battaglia", "Che brutta notizia. Sono dispiaciutissimo, il mio piu' grosso in bocca al lupo Claudia! Andrà tutto bene per te e tutte le persone che lottano con questo male. Questa volta non saremo pazzi, questa partita la vinciamo", "Facciamo divenire virale questo hashtag. Facciamo sentire il nostro supporto alla moglie del Ninja. In queste circostanze la fede calcistica passa in secondo piano", "Forza Claudia e Radja, questa e' la partita piu' dura, insieme ce la farete", "Forza Claudia, hai il cuore sardo, un cuore forte e guerriero, combattete insieme questa battaglia con positivita', ne uscirete vincitori, forza!".

 

Anche la pagina di Twitter della Roma ha condiviso un breve messaggio: "Forza Claudia, forza Radja". Sotto tantissimi commenti di tifosi giallorossi che sostengono Claudia. Non mancano poi i commenti di alcuni tifosi che legano questa triste notizia alle prossime mosse di mercato dell'Inter, che con ogni probabilità non riconfermerà Radja, per il quale si fa sempre piu' concreta l'ipotesi Cina: "Adesso via dal mercato Radja, senza mandarlo in Cina o non so dove... Deve stare vicino a sua moglie", "Quindi pensate un po se Nainggolan si vuole trasferire ora in Cina, con la moglie che deve essere curata a Milano. Inter, va rivista la situazione di Radja, e' una questione umana questa. Forza Claudia". 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.