Candreva è dell'Inter. L'ex laziale: ho sempre voluto i nerazzurri

Il centrocampista romano, classe 1987, ha totalizzato 238 presenze in serie A, segnando 48 reti. Per lui un contratto fino al 30 giugno 2020

Candreva è dell'Inter. L'ex laziale: ho sempre voluto i nerazzurri
 Euro 2016 Candreva lazio - afp

Milano - Antonio Candreva e' dell'Inter. Il club nerazzurro ha ufficializzato l'arrivo dalla Lazio dell'esterno della Nazionale: per lui un contratto fino al 30 giugno del 2020. Alla Lazio per l'esterno romano andranno 22 milioni di euro piu' 3 di bonus. "Sono davvero orgoglioso e felice di essere qui - ha detto Candreva a 'inter.it' - ho sempre voluto l'Inter ed e' un'emozione fortissima essere arrivato in nerazzurro. Ringrazio la Lazio per le stagioni vissute insieme e per avermi dato la possibilita' di coronare questo sogno. Adesso non vedo l'ora di giocare a San Siro e di sentire il calore dei tifosi interisti". Candreva, ricorda il club nerazzurro, "e' il primo grande acquisto della proprieta' Suning e da' forza alla volonta' di portare in rosa giocatori italiani per rendere ancora piu' competitiva la squadra".

"Sono molto felice di dare ad Antonio il benvenuto all'Inter - ha sottolineato il presidente Erick Thohir - sono certo che dara' un grande contributo a quella che e' gia' una squadra molto competitiva". I colori nerazzurri erano gia' nel destino di Candreva, che ha fatto il suo esordio in Serie A proprio contro l'Inter il 27 gennaio 2008 (Udinese-Inter 0-0). Da quel momento, il classe 1987 di Roma ha totalizzato 238 presenze nella massima serie, mettendo a segno 48 reti. Per lui anche 40 presenze e 4 gol con la maglia della Nazionale. (AGI)